Con MSPE è possibile

Compatti e molto pesanti: queste sono le caratteristiche particolari deitrasformatori elettrici.

Uno di questi è statotrasportato dal Groupe Cayon per il produttore di energia elettrica francese Groupe EDF (Électricité de France) alla sottostazione di trasformazione a Gennevilliers e aveva una lunghezza di 6,4 m e peso 85 t.

Il primo tratto del viaggio è stato effettuato sulla Senna. Infine l’ultimo tratto dal porto a Gennevilliers è stato poi percorso via terra. Il breve tratto si rè rivelato complesso e ci sono voluti tre giorni per portare a termine l’ultima tappa. E’ stato necessario spostare più volte il carico tra un semirimorchio a pianale super-ribassato e il semovente SPMT.

Il semovente si carica facilmente

“In configurazione  6 assi + power-pack, Cometto MSPE ha caricato il trasformatore dopo l’arrivo alla banchina. Grazie alla lunghezza totale di soli 11,45 m, abbiamo raggiunto agevolmente l’accesso al punto di attracco della nave” spiega Matthieu Lapczynski, responsabile di progetto per i trasporti eccezionali presso Groupe Cayon. “Il semovente ha dovuto superare anche diversi ostacoli sul primo tratto del percorso.”

A causa dell’attraversamento di due ponti molto bassi, è stato poi necessario trasbordare il carico su un semirimorchio a pianale super-ribassato 4+6. Per completare gli ultimi metri, il trasformatore è stato nuovamente caricato sull’ MSPE. “Nel punto di destinazione non c'era molto spazio. Ma con il semovente siamo riusciti a posizionarci bene per consentire la successiva installazione del trasformatore”, così Matthieu Lapczynski descrive l’ultima fase del trasporto.

SPMT con un carico utile complessivo di 850 t

Lo scorso anno il Groupe Cayon ha messo in servizio complessivamente due moduli 6 assi Cometto MSPE 6/4 48 t e due moduli a 4 assi MSPE 4/2 48 t. A questi si sono aggiunti due power-pack con una potenza di 129 kW cad. e accessori per l’accoppiamento side-by-side, per poter realizzare anche progetti con i carichi più pesanti e più larghi.

L’intero equipaggiamento Cometto MSPE assicura al Groupe Cayon un carico utile di 850 t!

Share onLinkedIn