Trasporto di una colonna attraverso la cruna di un ago sui semoventi Cometto SPMT

La nuova impegnativa sfida è costituita dalla zona di uscita estremamente angusta.

Ancora una volta, l’azienda tedesca Schares è all’opera presso la società Th. Winkels di Kleve. Tre colonne sono pronte per il trasporto che sarà effettuato con i semoventi Cometto SPMT. La nuova impegnativa sfida è costituita dalla zona di uscita estremamente angusta.

Le caratteristiche del sito specializzato nella produzione di container e attrezzature consentono solo l'utilizzo di un veicolo di trasporto molto stretto. Grazie alla larghezza di 2,43 metri, i semoventi modulari Cometto sono la soluzione ideale.

Tre colonne su due differenti convogli Cometto SPMT

L’obiettivo è movimentare tre colonne in acciaio di dimensioni diverse in una configurazione a 2 file dal reparto di produzione all'area di stoccaggio esterna. La colonna più piccola pesa 40 tonnellate ed è lunga 12 metri. La colonna centrale ha una lunghezza di 26 metri e un peso di 80 tonnellate. L'elemento più pesante pesa 100 tonnellate ed è lungo 12 metri.

Per la piccola e la grande, viene utilizzato un carrello MSPE a 6 assi con un Power Pack da 202 kW. Per la colonna intermedia e significativamente più lunga, il team di Schares aggiunge un altro carrello MSPE a 6 assi per fornire i punti di supporto del carico necessari.

Massima manovrabilità in spazi stretti

I Cometto SPMT mostrano i loro vantaggi durante questi trasporti: massima manovrabilità negli spazi più ridotti, grazie alla sterzatura elettronica insieme con un’ampia compensazione degli assi.

Joe Schönfeld, autista del convoglio, dichiara con entusiasmo che "Ancora una volta impressiona la facilità e la precisione con cui questi enormi oggetti possono essere posizionati". E il suo collega Dominik Stoßberg aggiunge: "Sono contentissimo del radiocomando compatto, che pesa solo tre chilogrammi. Anche dopo una lunga giornata di lavoro, non è un peso per me".

Share onLinkedIn
L’obiettivo è movimentare tre colonne in acciaio di dimensioni diverse in una configurazione a 2 file dal reparto di produzione all'area di stoccaggio esterna.
Tre colonne sono pronte per il trasporto che sarà effettuato con i semoventi Cometto SPMT.
I Cometto SPMT mostrano i loro vantaggi durante questi trasporti: massima manovrabilità negli spazi più ridotti, grazie alla sterzatura elettronica insieme con un’ampia compensazione degli assi.